domenica 2 agosto 2015

COMUNICATO XXL BERGAMO: ECCO IL ROSTER 2015/2016


Il campionato è alle spalle ormai da tempo ma partiamo proprio da li perché quando gli atleti pensano solo ai tornei estivi la dirigenza comincia a lavorare per l’anno successivo. Il ringiovanimento è sulle pagine di ogni social, chi rinuncia alle categorie, chi non le richiede pur avendone diritto, insomma non è certo un bel momento per la palla a spicchi. XXL non ne è esente ma vuole osare, proporsi sul mercato cestistico in una nuova veste, che è poi quella dichiarata negli anni precedenti ma che, ad onor del vero, non si è mai osato mettere in pratica. Si punta sui giovani quindi ed il lavoro, quello duro, è stato guardare negli occhi chi da anni ha tirato la sempre più menzionata carretta e fare delle scelte. Dolorose come ci siamo detti ma necessarie. Non che i nostri ex senior non abbiamo nulla da dire al campionato, anzi chi ci ha lasciato ha subito trovato la collocazione che si merita e i quattro moschettieri che sono rimasti stanno già facendo a gara per il ruolo del nuovo Capitano.
Confermati quindi Galbiati, Montagnosi, Mora e Parsani (in rigoroso ordine alfabetico per non dare vantaggi in campagna elettorale) e visto che tutti invecchiano aggiungiamo Sartori e Sironi che passano l’UnderFosso con voglia e smania di mordere.
La scelta, la scelta è quella di essere un punto di riferimento per le società che credono in quello che crediamo noi. Far giocare i giovani e lanciarli, perché no, in campionati superiori al nostro. L’asticella ovviamente c’è, esistono gap tecnici ma non necessariamente si guarda dalla C silver in su per gli acquisti e l’obiettivo è quello poi di vedere un giocatore che passato dall’XXL voli poi verso campionati superiori.
Mi vengono in mente molti nomi contattati in questa estate, da chi ha preferito una categoria inferiore per avere più minuti, a chi crede alle promesse estive di minutaggi in categorie superiori, a chi pur venendo da un anno di tribuna e di malallenamenti preferisce crederci ancora…insomma una serie di situazioni difficili da incastrare ma che con calma, negli anni riusciremo ad inserire.
La sfida, o meglio il credo è quello di fare un campionato dove i giovani giocano davvero, dove possono misurarsi con avversari più datati, in una squadra che ha in Mamo e Galbia (1985), Montagnosi e Parsani (1988) i quattro moschettieri e tutti gli altri a guadagnarsi fama punti e minuti.
Qualche dubbio e perplessità da parte delle società incontrate c’è stato ma quando qualcuno ha cercato di metterci i bastoni tra le ruote nelle trattative avviate allora lì abbiamo capito che la strada è giusta. I giovani vanno fatti giocare, non venduti come merce di scambio più o meno pregiata in base alla data sulla carta d’identità….
Comunque, torniamo all’XXL….
Detto dei moschettieri, della linea societaria, abbiamo Sironi e Sartori (1994) che abbiamo messo al corrente delle molte proposte arrivate ma che entrambi non hanno nemmeno preso in considerazione. Loro due sono il primo prodotto degli anni precedenti: allenamenti, panchina, qualche minuto, tanti minuti…ci crediamo.
La scelta del lungo è caduta su Khadim Fall (2.07 1990) che da Dalmine arriva nella nostra famiglia con molte speranze. Le richieste delle altre società per Cad sono state anche qui la cartina tornasole.
Davanti a tutto questo c’è quello che qualche “amicone” ha già battezzato come Asilo. Ci sono dieci giovani che con delle date sui documenti che fatico a leggere….anche qui la scelta non è stata causale ma un training camp (che fa sempre figo dirlo ma poi sono poi una serie di allenamenti) ci ha obbligato anche qui a fare delle scelte visti numeri dei partecipanti.
Parto dai veterani Monzio e Alberghina (1996), a Capelli (1997) che ha già parecchi minuti nelle gambe che provengono dall’Under 19 Lussana gestita dall’XXL lo scorso anno, per passare al ritorno di Alfieri (1997) dagli States, a quelli che veramente nuovi sono per l’XXL, Marco Colombo e Francesco Grazioli (1997), per finire con gli “aggregati” dalla società satellite LUSSANA, Persiani e Storto (1988) e Michele Mion (1999) che ha comunque già qualche minuti in C con noi lo scorso anno.
Ecco qui. Semplicemente anche con un nome impegnativo come XXL.

PL
1997
177
RICCARDO CAPELLI
U
A/C
1985
200
ALBERTO GALBIATI
S
A/C
1994
196
ALBERTO SIRONI
S
A/C
1985
196
MARCO MORA
S
G
1988
190
MATTIA PARSANI
S
G
1996
190
LUCA MONZIOCOMPAGNONI
U
A
1994
194
SARTORI FRANCESCO
S
PL
1988
182
LUCA MONTAGNOSI
S
A
1997
193
ANDREA ALFIERI
U
C
1990
207
KHADIM FALL
S
C
1996
196
FABIO ALBERGHINA
U
G
1997
187
MARCO COLOMBO
U
PL
1997
189
FRANCESCO GRAZIOLI
U
PL
1999
192
MICHELE MION
U
A
1998
195
NICOLA PERSIANI
U
A/C
1998
195
FEDERICO STORTO
U



LB

COMPLETATO IL ROSTER: BB14 UFFICIALIZZA TOMMASO MILANI


Tommaso Milani è ufficialmente un giocatore della Co.Mark Bergamo Basket 2014.
Milani, guardia 27enne 190 cm per 92 kg, proviene da Legnano (Serie A2) con la quale ha disputato una sfortunata stagione, causa un infortunio che gli ha fatto perdere tutta la seconda parte del campionato. Nelle 13 partite disputate aveva tenuto una media di 8.3 punti, 2.9 rimbalzi ed 1.2 assist a partita. Sempre con Legnano, nella stagione 2013/2014, aveva conquistato la promozione dalla DNB alla A2 battendo nella Final Four Latina 62-58: 9 punti (3/6 da tre) il suo score personale. Oltre a quella di Legnano, Milani ha vestito le casacche di Latina e Treviglio.
Sono pronto per iniziare questa nuova avventura dopo un anno difficile per via dell’infortunio” rassicura tutti i tifosi orobici Milani “credo che Bergamo sia una realtà perfetta per ricominciare e dimostrare che tornerò al 101%, grazie al coach, che stimo molto da parecchi anni, ed alla squadra composta da ottimi giocatori e brave persone. Sono sicuro di poter dare il mio apporto per un’ottima stagione in una Società giovane ma dalle idee chiare
Rassicurazioni ed entusiasmo anche da parte del gm Filattiera “siamo molto contenti che Tommaso abbia superato la visita medica del Dott Perazzini. E’ un giocatore recuperato dopo l’infortunio e che sa fare la differenza sui due lati del campo per fisicità, tecnica e agonismo
Benvenuto Tommaso!!

ALTO SEBINO: ARRIVA PILOTTI VICINO A SQUEO


Serie B: Arriva Pilotti vicino a Squeo
del 1 Agosto 2015 - 19:02 | Serie B

Dopo le conferme di Michele Squeo e Francesco Belloni, che proseguiranno rispettivamente la loro esperienza in bianco blu per il 2° ed il 3° anno, inizia a prendere forma il roster della prossima stagione con la firma e l'arrivo ufficiale di Andrea Pilotti, ala lombarda di 2 metri, classe 1980.
Impossibile citare tutte le squadre, di grande prestigio, nelle quali Pilotti ha fatto sfoggio delle proprie qualità cestistiche ed umane.
Basti quindi citare solo due anni fa la promozione, vissuta da Capitano, dalla DNB alla DNA con Basket Latina, seppure da quarta della final four, prima dell'esperienza di Udine nell'ultima stagione.
Da Pilotti, nato come ala piccola e divenuto nel tempo ala forte di livello assoluto, la Società si aspetta l'esperienza necessaria come guida di un gruppo giovanissimo, che come tale ha bisogno di esempi e punti di riferimento come quello che potrà essere certamente rappresentato da Andrea.
Ad Andrea va il benvenuto della Società e di tutta la grande famiglia della Pallacanestro Alto Sebino.

Linea verde BB14: Pietro Permon in giallonero


Co.Mark Bergamo Basket 2014 comunica che, nella giornata di oggi, ha formalizzato il prestito in entrata di Pietro Permon.
Guardia-ala di 188 cm, il diciannovenne Permon è cresciuto nelle giovanili del Lussana Basket/Blu Orobica, ha giocato nei campionati senior con Verolanuova (serie C regionale), Orzinuovi (Serie B) e Treviglio (Serie A2).
Sono molto felice di aver scelto di giocare in una Società come Bergamo Basket 2014 di cui mi hanno sempre parlato tutti bene” sono le prime parole in giallonero di Permon “inoltre penso che con Cece Ciocca possa migliorare molto anche per gli aspetti individuali
Pietro è un giocatore giovane ma già solido ed affidabile” lo presenta il Gm Filattiera “ha le potenzialità, seguendo Ciocca, di migliorare individualmente e guadagnarsi minuti. Il fatto che sia di Bergamo (ringraziamo il Lussana per la disponibilità) è un grande valore aggiunto
Benvenuto Pietro!!

ECCO I POSSIBILI GIRONI DI C SILVER E DI D


C SILVER - GIRONE A
Verolanuova, Prevalle, Gardonese, Virtus Brescia (Brescia), XXL Bergamo, Bluorobica Bergamo, Romano Basket, Virtus Gorle, Seriana Basket (Bergamo), Gruppo Torrazzo (Cremona), Asola (Mantova), Vimercate, Busnago, Varedo, Nova Milanese (Monza e Brianza).

D REGIONALE - GIRONE B
Castegnato (Brescia), San Pellegrino, SBT Treviglio, Cral Dalmine, Basket Verdello, Bottanuco Basket, Cologno al Serio (Bergamo), Civate, Vercurago, Mandello del Lario, Pescate, Rovagnate, Mezzago (Lecco).

AZZANESE BASKET: CATTANEO NUOVO COACH


La società AZZANESE BASKET perseguendo la scelta della crescita interna, annuncia che l‘allenatore incaricato per la guida della squadra senior, partecipante al campionato 2016/17 di Prima divisione sarà DEREK CATTANEO.
La preferenza è ricaduta su colui che, nel corso degli ultimi anni, ha già tessuto rapporti sia con gli under che con i giocatori più maturi.
Coach Cattaneo, ex giocatore in 1a divisione, lo scorso campionato ha affiancato Daniele Maffioletti nella conduzione della squadra Under 19 e Simone Lorenzi con la categoria Under 17. Quest’anno farà coppia con l’ex giocatore e capitano José Laccetta. Essi hanno mostrato la loro completa disponibilità nello sposare la linea del ringiovanimento e soprattutto hanno palesato la voglia di ricreare un gruppo eterogeneo, del tutto corrispondente alle aspettative societarie.
Sicuri dell’impegno e della serietà che applicheranno, la dirigenza, senza l’assillo dei risultati, augura loro un buon lavoro.

Luca Nozza
Presidente Azzanese Basket

TRIPLO RINFORZO IN CASA BASKET VERDELLO...


Ufficiale l'arrivo al Basket Verdello di coach Cornolti di Pierluigi "Gigio" Ciocca, Riccardo Benadduce e Matteo Brambilla. Il primo è ben conosciuto nella zona per i suoi trascorsi giovanili a Treviglio ed una successiva carriera nelle minors (lo scorso anno ad Agrate in C Regionale), si tratta di un lungo dotato dall'ottimo tiro dalla media ed importante presenza a rimbalzo.
Mentre il secondo segue il suo ex coach in quel di Gorle ed occuperà la posizione di 4 titolare nello starting five del Basket Verdello.
Infine, il ritorno di Matteo Brembilla, che si alternerà in regia al classe 1995 Tronini.
A completare il roster della compagine biancorossa manca solamente un esterno di rotazione.
errebi

SAMPE: UFFICIALE L'ARRIVO DI ARSUFFI!


La famiglia si allarga: Arsuffi al Sampe
1 Agosto, 2015 - 16:46 da Michele Gotti
Dopo gli acquisti di Scaramucci e Lussana, la Zani Viaggi Valbrembana San Pellegrino di presidente Gherardi e coach Pesenti piazza un altro colpo in entrata. Marco Arsuffi, proveniente dal Basket Cologno al Serio (Serie D), è un nuovo giocatore del Sampe. L'ala forte di Bonate Sotto, classe 1987, in carriera ha vestito anche le maglie di Mozzo e Dalmine. Nella scorsa stagione ha disputato 22 partite, realizzando la bellezza di 200 punti (27 il massimo stagionale contro Dalmine) e risultando decisivo nella salvezza ai play-out della squadra colognese. Siamo certi che dal 24 agosto apprezzeremo il suo talento anche in Valle Brembana. Benvenuto Marco!

venerdì 31 luglio 2015

ANCHE LA BB14 HA IL SUO BARBA: STEFANO SALETTI

Co.Mark Bergamo Basket 2014 acquisisce in prestito l’ala-centro Stefano Saletti. L’accordo è stato sottoscritto nella giornata di oggi.
Classe 1997, Saletti proviene dalla New Best Basket Brescia con la quale ha fatto tutta la trafila delle giovanili ed ha esordito anche in DNC Regionale. Lo scorso anno è stato in Lega A2 a Forlì per metà campionato per poi tornare alla base causa chiusura della Società romagnola, svolgendo solo gli allenamenti con la Serie B di Montichiari in quanto i regolamenti non gli permettevano altri tesseramenti.
Se a Houston hanno subito eletto a loro idolo James The Beard Harden, sicuramente i tifosi orobici faranno altrettanto con Stefano, Il Barba nostrano.
Sono molto felice dell’opportunità che mi viene data dalla Bergamo Basket” è il primo commento a caldo di Salettimetterò tutto me stesso per ringraziare al meglio la Società e lo staff con impegno e dedizione. Speriamo di affrontare al meglio il campionato e di ottenere buoni risultati. Un saluto a tutti i tifosi, ci vediamo al palazzo!
Così lo presenta il gm Filattiera “Saletti è un giocatore che andrà a completare il reparto lunghi. È di sicuro affidamento per gli allenamenti, anche per l’esperienza che ha già avuto in Società di Serie B e Lega A2, nonostante la giovane età. Ha sicuramente grossi margini di miglioramento lavorando bene sui fondamentali individuali. Ha voglia di guadagnarsi dei minuti in campo
Benvenuto Stefano!!

PROMO: IL VISCONTI RINUNCIA ALLA SERIE D E PUNTA SUI GIOVANI


Il Visconti Basket dopo la bellissima stagione ormai archiviata comunica che parteciperà al campionato di promozione nell’anno sportivo 2015/2016 dopo aver rinunciato alle diverse richieste di far parte della categuria superiore serie D.

Confermato in pieno lo staff tecnico come capo allenatore Antonio Lecchi, assistente Gian Paolo Rota, preparatore atletico Matteo Boschi e in qualità di dirigente accompagnatore il presidente Giovanni Brambilla.

Tra le novità da segnalare la partenza di Mario Quartana (classe ’89) che dopo quattro anni prova una nuova esperienza in serie D a Verdello. A lui un in bocca al lupo da tutta la società. Un benvenuto a Francesco Daz (classe ’97) lungo interessante, in prestito dalla Sbt, che ha scelto di far parte del gruppo Visconti per la prossima stagione.
Nonostante le richieste da parte di società di serie superiori, per diversi giocatori under e senior del gruppo, ha prevalso la voglia di rimanere e di condividere la sfida della società; quella di affrontare il prossimo anno nella continuità e nel processo di maturazione dei giovani interessanti del vivaio gialloblu, che avranno l’opportunità di avere ancora più spazio.

Senior confermati: Ernesto e Giuseppe Brambilla, Daniele Nisoli, Damiano Belloli, Lorenzo Locatelli, Lorenzo Castelli, Fabio Boschi, Angelo Maiullari. Da segnalare, dopo l’ok dei medici, il rientro del playmaker titolare Stefano Quartana, fermo ai box dal novembre scorso per problemi di certificazione medico-sportiva.
Under confermati: Stefano Allevi, Andrea Bonardi, Simone Lecchi, Nicholas Possenti, Davide di Bono, Luca Radaelli.

Il programma della società prevede l’entrata lungo l’anno, di altri under del vivaio anche delle annate ’99 e 2000.

Francesco Minuzzo Addetto Stampa A.S.D Visconti Basket E-mail addettostampa@viscontibasket.com

Maggiori informazioni 

A SAN PELLEGRINO ARRIVANO SCARAMUCCI E LUSSANA


Scaramucci e Lussana al Sampe
31 Luglio, 2015 - 09:11 da Michele Gotti

Il roster della Zani Viaggi Valbrembana San Pellegrino che disputerà il prossimo campionato regionale di Serie D 2015/16 si arricchisce di due nuovi innesti. Luca Scaramucci dall'Azzanese (Serie D) e Fabio Lussana dall'Excelsior Bergamo (Prima Divisione) sono due nuovi giocatori del Sampe allenato da Pesenti. Scaramucci, classe 1987 di Bergamo, è cresciuto nel Boccaleone, ma ha sempre giocato per l'Azzanese a parte una parentesi di sei mesi all'Almennese. Il centro, nell'ultima stagione ad Azzano San Paolo, ha disputato 26 partite e realizzato 110 punti. La sua miglior prestazione stagionale si è verificata proprio al PalaSampe con 14 punti e 9 rimbalzi, segno che l'aria della Valle fa bene a Scaramucci. L'altro innesto è un under, classe 1996. Fabio Lussana è un play/guardia cresciuto nella Blu Orobica e nell'ultima stagione ha difeso con l'agonismo che lo contraddistingue i colori dell'Excelsior Bergamo risultando uno dei migliori giocatori del campionato di Prima Divisione, arrivando fino alla finale persa contro Brembate Sopra. Benvenuti Luca e Fabio! Fatevi valere!

MATTEO CHILLO NUOVA ALA-CENTRO DELLA BLUBASKET


La Remer Blu Basket del rieletto Presidente Gianfranco Testa annuncia la firma dell’atleta Matteo Chillo.

Ala centro di 203 centimetri, classe 1993, proviene da una buona stagione all’Angelico Biella, avversaria della Remer ai playoff.

Nato a Bologna nel 1993, Chillo è cresciuto cestisticamente nel vivaio della Fortitudo Bologna (dopo un passato da calciatore fino all’età di 13 anni), per poi iniziare la carriera senior, nella stagione 2012/2013, all’Andrea Costa Imola dove, nelle 28 presenze, colleziona oltre 7 punti di media e quasi 5 rimbalzi a partita, confermandosi uno dei più promettenti giovani del campionato.

Giunge poi all’Angelico Biella, dove ben figura in prima squadra quale ala-centro con voglia, passione e tanto talento, un grande potenziale che, negli anni, ha migliorato molto, anche nei fondamentali. Determinato, professionale, con grande voglia di mettersi in gioco e di migliorare, quest’anno chiude con 217 punti in 33 gare, 50% da 2, 33%3, 143 rimbalzi catturati.

Stabilmente nel giro delle nazionali giovanili azzurre, ha fatto parte della spedizione italiana ai Campionati Europei Under 20 del 2013, contribuendo a portare la nazionale sul gradino più alto del podio.

Queste le prime parole di Matteo Chillo in maglia bianco blu: “Sono molto felice del contratto firmato con la Blubasket. L'aver trovato una società così seria a pochi giorni dall'intervento al ginocchio e dopo una stagione con alti e bassi, in quanto sono stato molto condizionato dall'infortunio, mi inorgoglisce. Ho subito preso contatti con coach Vertemati, allenatore che conosco bene fin dalle giovanili quando ci incontravamo sui campi da avversari, lui a Treviso, io in Fortitudo, periodo durante il quale ho sfidato molte volte anche la Bluorobica. Ho apprezzato l'ambiente trevigliese, del quale parlano tutti molto bene, durante i playoff: società seria e tifosicaldi e numerosissimi. Direi che ci sono tutti i presupposti per fare una bella stagione anche quest'anno, da #siamoultimi nuovamente!”.

Coach Vertemati ce lo descrive tecnicamente: "Con Matteo completiamo il nostro reparto lunghi oltre che la squadra. Ha le caratteristiche perfette per integrarsi con i compagni sotto canestro potendo giocare sia da Ala Grande sia da Centro. Sin dal primo contatto ha dimostrato di voler venire a Treviglio con grande determinazione per continuare il suo sviluppo e consacrarsi ad alto livello. È giovane ed ha forti motivazioni, caratteristiche importanti per far parte del nostro gruppo”.

“Con Matteo Chillo abbiamo completato la squadra. – dichiara il Presidente Gianfranco Testa - Con quest’ultimo importante inserimento il roster avrà un’ottima copertura in tutti ruoli. Sono soddisfatto”.

Scheda Tecnica
Nome e cognome: Matteo Chillo
Data di nascita: 15/06/1993
Luogo di nascita: Bologna
Nazionalità: ITA
Ruolo: Ala/Centro
Altezza: 203 cm
Peso: 88 kg
Squadra provenienza: Angelico Biella

Carriera
Giovanili: Fortitudo Bologna -B.blù Bologna
Squadre di club:
2012-2013 A. Costa Imola
2013-2015 Pall. Biella

Nazionale:
2010-2011 Italia U-18
2013 Italia U-20
Palmarès: Europei Under-20 Oro Estonia 2013

giovedì 30 luglio 2015

REPORT DEI ROSTER DELLE BERGAMASCHE...

Mano mano che arriveranno i comunicati, terremo aggiornati i roster dei maggiori campionati Senior...

LEGADUE

BLUBASKET REMER TREVIGLIO:
Confermati: Marino, Rossi, Turel, Kyzlink
In dubbio:
In arrivo: Savoldelli (Stella Azzurra), Tambone (Ravenna), Sorokas (Piacenza), Spatti (Costa Volpino), Chillo (Angelico Biella), Ferri (giovanili Bluorobica)
In uscita: Carnovali (Ferentino), Gaspardo (Vanoli Cremona), Sabatini (Imola), Marusic, Beretta (Luiss Roma)
Staff: Vertemati, Zambelli, Braga (giovanili Bluorobica)

SERIE B

BB14 COMARK BERGAMO:
Confermati: Chiarello, Mercante
In dubbio: Cortesi
In arrivo: Panni (Orzinuovi), Bloise (Cantù), Scanzi (Montichiari), Planezio (Alto Sebino), Pullazi (EuroBasket), Saletti (NBB Bresia), Permon (Bluorobica), Milani (Legnano)
In uscita: Bona (Orzinuovi), Azzola (Iseo), Deleidi (Romano), Guffanti (Saronno), Magini, Masper, Zanelli, Milovanovic
Rumors:
Staff: Ciocca (Pordenone), Vincenzutto (Pordenone), Petitto

VIVIGAS ALTO SEBINO:
Confermati: Squeo, Belloni
In dubbio:
In arrivo: Pilotti (Udine)
In uscita: Spatti (Blubasket), Planezio (BB14), Meschino (Piacenza), Franzoni (Sarezzo), Pasini, Truccolo (Udine), Centanni
Rumors: Pasqualin (Bluorobica), Bertocchi (Bluorobica), Perego (Bluorobica), Milovanovic (BB14), , Stanziani (Mantova), Pichi (PMS Torino), Zampolli (Udine)
Staff: Crotti, Giubertoni

C SILVER

ROMANO BASKET:
Confermati: Armanni, Carrera, Gualandris, Raimondi, Albani, Cigoli, Meloni
In dubbio:
In arrivo: Deleidi (BB14), Carrara (Piadena), Mazzanti (SBT Treviglio), Persico (Pall.Crema), Giordano, Cappelletti
In uscita: Cozzi (Soresina), Barcella, Ghislandi, Fagiuoli, Costelli (Covo), Gjergi (Covo)
Staff: Colonnello, Paris (Sebino)

SERIANA BASKET:
Confermati: Comerio, Benassi, Orlandi, Rovetta, Cortinovis, Piantoni, Colombo
In dubbio:  Banfi
In arrivo: Caffi (XXL Bergamo)
In uscita: Ubbiali (Cologno),Filippi, Gibellini, Testa (Torre Boldone)
Staff: Martinelli (giovanili), Gimondi

VIRTUS GORLE:
Confermati: Locatelli A., Santinelli, Boccafurni, Prettato, Signorelli, Angeloni, Coletti, Tontini, Zucchetti
In dubbio: Colombo
In arrivo: Padova (XXL Bergamo), Ciani (giovanili Virtus Isola), Bassi (Bluorobica)
In uscita: Benadducce (Basket Verdello), Maccari (ritiro)
Staff: Galli A. (inattivo), Lorenzi (Azzanese giovanili)

XXL BERGAMO BASKET:
Confermati: Montagnosi, Galbiati, Parsani, Mora, Capelli, Monzio Compagnoni, Sironi
In dubbio:
In arrivo: Fall (Cral Dalmine), Alfieri (Lussana giovanili), Colombo (Bluorobica), Grazioli (Virtus Isola), Alberghina (Lussana giovanili)
In uscita: Padova (Virtus Gorle), Locatelli M. (Bottanuco), Caffi (Seriana), Zanlucchi
Staff: Carioli (Verdello), Armandi (giovanili Lussana)

BLUOROBICA BERGAMO 
(da chiarire se partecipanno o meno)

D REGIONALE

CRAL DALMINE:
Confermati: Perna, Ravasio, Lodovici, Taborelli, Corna, Bonfanti
In dubbio: Santini, Locatelli, Stucchi, Lupini
In arrivo: Zambelli D. (inattivo), Zanchi F. (San Pellegrino), Xausa (Azzanese), Bonaita (OSG)
In uscita: Fall (XXL Bergamo), Belloni (NPT Treviglio)
Staff: Maffioletti, Gerbelli (ex giocatore), Como

SAN PELLEGRINO:
Confermati: Zanchi M., Turani, Ghisleni, Bellazzi, Capelli, Bertoli
In dubbio: Zanchi S.
In arrivo: Gritti (Azzanese), Gerosa (Azzanese), Rossi (Azzanese), Scaramucci (Azzanese), Lussana (Excelsior), Arsuffi (Cologno)
In uscita: Zanchi F. (Cral Dalmine), Previtali (Robbiate), Deligios (Robbiate), Zambelli M. (Robbiate), Sirtoli (Almennese)
Staff: Pesenti, Gandi (nuovo)

SBT TREVIGLIO:
Confermati: Mandelli, Stucchi, Verri, Beretta, Taormina, Rabaglio, Grioni, Tadolti
In dubbio: Giussani, Bua
In uscita: Daz (Visconti), Gamba (Ombriano), Mazzanti (Romano), Francioni (Cologno), Secchi (NPT Treviglio).
In entrata: Pirrone, Erba, Badoni, Bassani (giovanili)
Staff: Gamba L., Nissoli

BASKET VERDELLO:
Confermati: Giavarini, Cortinovis, Tronini, Rota Graziosi, Balossi
In dubbio: Turco
In uscita: Stefanoni, Legoratto, Casali (Spirano), Daleffe (Spirano), Benigni, Belotti (Covo)
In entrata: Salvi (Treviolo), Quartana M.(Brignano), Benadduce (Virtus Gorle), Pierluigi Ciocca (Agrate), Brambilla M. (Bottanuco)
Staff: Cornolti (Virtus Gorle)

COLOGNO AL SERIO:
Confermati: Finazzi, Panzera, Chiesura, Chies, Fracassetti, Marcolegio, Arnoldi
In dubbio:
In uscita: Corna, Andreol (Covo), Benigni (Robbiate), Arsuffi (San Pellegrino)
In entrata: Francioni (SBT Treviglio), Ubbiali (Seriana), Daminelli (Agrate), Oprandi (Stezzano)
Staff: Pasqualin (Sebino), Nicoli

BOTTANUCO:
Confermati: Agostinelli J., Pisoni, Signorelli, Veber, Balossi M.,Besana, Caraglio, Manara, Marchesi
In dubbio: Medolago
In uscita: Stefanelli (NPT Treviglio), Brembilla M. (Basket Verdello), Isacchi, Pagnoncelli
In entrata: Ubiali (Azznaese), Augeri (Vimercate), Castelletti (Azzanese), Locatelli M. (XXL Bergamo), Losa (Calusco)
Staff: Villa, Mapelli (ex giocatore)

BERGAMASCHI IN GIRO PER L'ITALIA:

Vanoncini Stefano da Viola Reggio Calabria a Pall. Varese (Serie A)
Marulli Roberto da Agropoli a Roseto (A2 Est)
Baldassarre Patrick da Trapani a Scafati (A2 Ovest)
Tomasini Simone da Sangiorgese a Valsesia (B Girone A)
Cacciani Stefano da Lissone a Saronno (B Girone B)
Giovanelli Matteo da Urania a Olginate (C Gold)
Azzola Marco da BB14 Bergamo ad Iseo (C Gold)

BASKETINSIDE: ALBINO, COLPO BEDALOV..


ECO: REMER-COMARK NON SI GIOCHERA'..


Anche stavolta non si assisterà a Remer-Comark sia pure in amichevole. È il secondo tentativo, nel giro di dodici mesi, andato a vuoto.

A riproporla è stata lo staff del team cittadino il quale ci teneva parecchio all’inedita sfida con tanto di andata al Centro sportivo Italcementi e di ritorno al Pala Facchetti.

A non dar seguito all’invito è stata la Remer con motivazione che regge. «Come un anno fa - precisa serenamente il general manager Euclide Insogna - la proposta è giunta in ritardo quando, cioè, già avevamo predisposto le gare da disputare in avvicinamento al campionato. A saperlo prima…».

Stando, così, le cose una tiratina d’orecchie alla dirigenza della Comark si può anche fare. Peccato, perché, dare l’opportunità di rivivere il fascino che, puntualmente, sa sprigionare qualsiasi tipo di derby sarebbe stato enorme. A meritarselo, innanzitutto, gli appassionati del pallone a spicchi orobico in graduale ripresa da qualche tempo. Senza contare immagine e propaganda che si sarebbero procurate entrambe le piazze e non solo.

È il caso di ricordare, ai meno giovani, la straordinaria affluenza di pubblico e relativo pathos toccati con mano in occasione dei confronti tra Alpe e Celana (prima) e tra lo stesso Celana e Treviglio (dopo). Tornando ai nostri giorni di sicuro, pur non essendoci in palio i punti, l’impegno agonistico dei giocatori sul parquet sarebbe stato elevato. Parliamoci chiaro: l’esito finale, inoltre, sarebbe stato ampiamente amplificato dalla tifoseria vincente.

Non resta che indirizzare un chiaro messaggio, in particolare, al nuovo direttore della Comark, Marcello Filattiera: si annoti sin d’ora la telefonata ad Euclide Insogna per fissare la data del derby nelle amichevoli della stagione 2016-2017.

Arturo Zambaldo

lunedì 27 luglio 2015

SERIE A2 E SERIE B: SONO USCITI I CALENDARI


Sono usciti i CALENDARI della SERIE A2 e di B.
Al seguente Link potete visualizzare il comunicato della FIP

http://www.fip.it/News.asp?IDNews=8434

La Remer Blubasket Treviglio esordirà a Matera Domenica 4 Ottobre contro l'ex di giornata Guarino, mentre la prima casalinga sarà la settimana successiva con la Proger Chieti.

In Serie B, la BB14 Comark Bergamo comincerà Sabato 26 Settembre a Desio, per poi affrontare la Sangiorgese Domenica 4 Ottobre. La Vivigas Alto Sebino invece aprirà le danze a Milano (Sabato 26) sul campo dell'Urania e successivamente in casa con la Fiorentina Scandicci. Derby in programma alla 7^ Giornata, con la prima sfida in programma per Domenica 8 Novembre all'Italcementi ed il ritorno al PalaCBL Giovedì 18 Febbraio.

domenica 26 luglio 2015

PRECAMPIONATO BB14: PREPARAZIONE ALL’ARREMBAGGIO


Stilato il programma pre-campionato della Co.Mark BB14 che, nella stagione 2015/2016, tenterà l’assalto alla Serie A2.
Il ritrovo è fissato per lunedì 17 agosto: nella mattinata visite mediche presso il Centro Atheana (http://www.centroathaena.com/), mentre in serata, agli ordini del coach Ciocca e dei suoi assistenti Vicenzutto ePetitto, si svolgeranno i primi test fisici seguiti dalla preparatrice atletica Menti e dalla fisioterapista Avallone.
Per vedere la nuova Co.Mark in campo bisognerà attendere giovedì 27 agosto quando, alle ore 18.30 presso ilPalaTorre di Torre Boldone, i gialloneri affronteranno i pari categoria dell’Alto Sebino.
Due giorni dopo, sabato 29 agosto, ci sarà la seconda amichevole che vedrà la Co.Mark fronteggiare il Legnano(ore 18 a Castellanza), squadra di Serie A2.
Il 30 agosto la squadra si trasferirà a Finale Ligure, ospiti della struttura CH-Hotels (http://www.ch-hotels.it/) che, da questa stagione, è partner tecnico della Co.Mark Bergamo Basket. Permanenza in Liguria fino a venerdì 4 settembre.
Sabato 5 settembre si svolgerà il Trofeo Don Maggioni e durante la serata la nuova Co.Mark Bergamo Basket 2014 verrà presentata alla stampa ed ai tifosi ed appassionati orobici. A breve comunicheremo il programma ufficiale della serata e la squadra che contenderà alla BB14 il Trofeo dedicato all’indimenticabile figura di Don Franco Maggioni, che molto ha dato al basket bergamasco.
Sabato 12 settembre i gialloneri parteciperanno al II° Torneo Alto Sebino – Trofeo Bendotti che li vedrà affrontare, alle ore 20.15 al PalaRomele di Pisogne, i padroni di casa dell’Alto Sebino. La partita sarà preceduta dalla prima semifinale (ore 18) che vedrà fronteggiarsi Urania Milano ed Orzinuovi. Le finali si svolgerannodomenica 13 al PalaCBL di Costa Volpino: alle ore 16 la finale per il 3°-4° posto ed alle ore 18.15 la finale per il 1°-2° posto.
BB14 parteciperà anche all’11° Torneo Città di Orzinuovi – Memorial Trioni Forloni che si svolgerà alPalazzetto Comunale di Orizinuovi. Venerdì 18 settembre alle 19 affronteranno la Pallacanestro Piacentina. A seguire l’altra semifinale fra i padroni di casa dell’OrziBasket e Sam Basket Massagno. Le finali si terranno il giorno dopo, sabato 19 settembre, alle ore 18.30 (3°-4° posto) ed alle 20.30 (1°-2° posto).
Ultima amichevole precampionato martedì 23 settembre quando, alle ore 18.30, i gialloneri varcheranno i confini italiani per giocare in Svizzera (sede ancora da definire) contro Sam Basket Massagno.
La preparazione poi proseguirà fino a sabato 26 settembre.
Domenica 27 settembre ricomincerà il campionato e partirà la navigazione di Co.Mark Bergamo Basket 2014 all’arrembaggio dell’A2

ALTO SEBINO: ZAMPOLLI IN ARRIVO